.
Annunci online

Dove c'è Serpenta, c'è casa.
INFLUENZA AVIARIA: E' MANIA
post pubblicato in Pillole di Serpenta, il 14 ottobre 2005


    
                                       
Investe poveri uccelli, distrugge i graziosi polletti, e i bellissimi paperotti.
L'influenza aviaria ha già colpito l'Italia: non si tratta di un'epidemia fisica, non di morte fisica, ma di morte cerebrale dell'informazione e dei fruitori di informazione. I tanto cari italiani.
Patetici d'Italia riunitevi: i TG non aspettano altro che voi. Le notizie investono i vostri cervelli, li disintegrano. I vostri occhi continueranno a nutrirsi di immagini di polli accatastati, e voi starete lì, passivamente, a subire le immagini in tv, e a provare un brivido di paura. Colpirà l'uomo? Potremo vaccinarci tutti? Smetterete di comprare polli, non andrete più al ristorante cinese, parlete nei bar di come fronteggiare l'emergenza. Sarete milioni di spettatori, lo share del tg salirà. Ma qual è la realtà? Poco importa, l'importante è avere paura. Eredità della Sars.Panico generale, solito allarmismo.
 L'Italia è in pericolo? Gli italiani sono già stati colpiti dalla malattia, direttamente al cervello.




permalink | inviato da il 14/10/2005 alle 23:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa
Sfoglia settembre        novembre
il mio profilo
rubriche
links
tag cloud
cerca
calendario
adv